Sposiparma.it

 

 
 
 
 
• Cerca per
  Categoria

• Aggiungi la tua
  Azienda

• Pubblicità su
  Fidenza Web

• Cerca un'Azienda

 Altri Siti
 

Qualche consiglio per la manutenzione ordinaria della tua automobile

Tappetini per auto

Hai un brutto rapporto con la tua automobile? Guasti, problemi, riparazioni ti perseguitano? Forse perché finora hai snobbato la manutenzione ordinaria. Prenderti cura della tua vettura è il modo migliore per allungare la vita del veicolo, con buona pace del tuo meccanico di fiducia. Vediamo insieme i consigli dell’automobilista perfetto.

La batteria
Non c’è niente di più odioso che girare la chiave nel quadro e sentire che il motore non si avvia. Spesso è un problema di batteria. Come si dice, prevenire è meglio che curare. Ecco perché ti consigliamo di controllare il corretto funzionamento della spia di segnalazione della batteria: se non dovesse accendersi, sostituiscila subito. In secondo luogo, controlla l’alternatore. Apri il cofano e allenta il bullone che fissa uno dei morsetti della batteria. Se il motore rimane accesso anche dopo questa operazione, vuol dire che l’alternatore funziona. In caso contrario, significa che la batteria non è più in grado di tenere la carica: urge cambiarla.

Gli pneumatici

La corretta pressione degli pneumatici è fondamentale per non degradare troppo la gomma e per guidare in tutta sicurezza. Controllala almeno una volta al mese e sempre prima di partire per un viaggio lungo. Nel libretto di istruzioni della tua auto trovi la pressione ottimale degli pneumatici, indicata in BAR. Basta recarsi a una pompa di benzina, misurare la pressione degli pneumatici con il manometro e regolarla qualora dovesse essere più bassa rispetto al valore indicato nel libretto.

L’ olio del motore

Anzitutto, è bene dire che non esiste una regola generale per il cambio dell’olio. Per le auto a benzina, l’olio andrebbe sostituito ogni 15 o 20 mila chilometri. Per le vetture diesel, ogni 30 mila circa. Ti consigliamo comunque di controllare spesso il livello dell’olio disponibile. Apri il cofano della tua auto, prendi l’asticella e immergila nel serbatoio dell’olio. Se il livello del liquido è troppo basso, sotto l’ultima tacca segnata sull’asticella, è bene cambiare subito l’olio.

La pulizia degli interni

È il compito da cui ogni automobilista vorrebbe sottrarsi. Ma una pulizia regolare degli interni è importante per la salute e per il tuo piacere di guida. Nel caso poi volessi vendere la tua auto, se lustrata per bene potresti far breccia con più facilità nel cuore del potenziale acquirente. Insomma, armati di acqua, detergente e buona volontà e inizia a togliere tutto lo sporco dagli interni.
Da dove iniziare? Magari dai tappetini, che fra tutte le parti dell’auto è sempre quella meno presentabile. Se detersivo, detergenti, acqua e ammoniaca non dovessero comunque avere la meglio sulle macchie, meglio acquistare un set di tappetini nuovi. Su Internet ne trovi tantissimi. Un negozio specializzato è MTM Shop, un e-commerce con migliaia di tappetini venduti a prezzi di fabbrica. Il sito, disponibile in italiano e in francese, propone tappetini per ogni marca d’auto, dalle piccole utilitarie alle più fiammanti fuoriserie. Tutti i tappetini sono realizzati su misura e sono personalizzabili con testo, logo e decorazioni.
Passiamo ai sedili della tua auto? In questo, per togliere è più che sufficiente un aspirapolvere o un compressore. Per togliere le macchie, anche le più vecchie, un po’ di ammoniaca diluita nell’acqua, purché i sedili siano fatti con tessuto sintetico. Per i sedili in pelle meglio usare dei prodotti specifici, come un latte detergente, per esempio.


Web Design by Cities Web. This Page is © Cities Web.
All rights reserved Cities Web 06/2000.