Sposiparma.it

 

 
 
 
 
• Cerca per
  Categoria

• Aggiungi la tua
  Azienda

• Pubblicità su
  Fidenza Web

• Cerca un'Azienda

 Altri Siti
 

Smaltimento RAEE

Smaltimento RAEE

Elettrodomestici, computer, cellulari e televisori. Cos’hanno tutti in comune? Sono rifiuti RAEE. RAEE è l’acronimo per Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche. Sono tutti classificati fra i rifiuti speciali perché pericolosi per l’ambiente, pertanto devono essere smaltiti nel modo corretto. Forse non lo sai, ma questi tipi di rifiuti possono essere in gran parte riciclati: si stima che il 97% circa dei RAEE possa essere immesso nuovamente nel ciclo produttivo.

Cerchi una ditta specializzata in smaltimento di rifiuti RAEE? Rivolgiti a Mattei Riciclo, azienda in provincia di Piacenza specializzata nel riciclo e nel recupero di materiale elettrico ed elettronico.

Piccoli e grandi elettrodomestici, computer, smartphone, televisori, accessori informatici sono ricchi di plastica, di ferro e di altri metalli riutilizzabili. Tuttavia, solo il 18% circa dei rifiuti RAEE è smaltito nel modo corretto. Questo significa che la maggior parte dei rifiuti più pericolosi, nella migliore delle ipotesi, finisce nella raccolta indifferenziata, con sicuri danni, diretti e indiretti, per l’ambiente.

Lo smaltimento dei rifiuti RAEE dovrebbe seguire una fra queste tre vie:

a) il deposito presso le isole ecologiche attrezzate, presenti in ogni comune d’Italia. In ogni isola ecologica esistono cassoni dedicati alla raccolta dei rifiuti speciali;

b) la consegna a una ditta specializzata nel ritiro e nel recupero dei rifiuti RAEE. Questo tipo di imprese sono sempre più numerose. Se vuoi trovare quella più vicina a casa tua, puoi cercare su Internet. Diverse aziende, soprattutto in caso di conferimenti ingenti, riconoscono dei corrispettivi in denaro;

c) in caso di acquisto di un nuovo apparecchio elettrico o elettronico, il negoziante è obbligato dalla legge a ritirare l’usato. Si tratta di una regola poco conosciuta in Italia, eppure ancora pochi consumatori ne sono a conoscenza.

I rifiuti RAEE non devono essere mai abbandonati nell’ambiente. Ne va della tua salute e di quella dei tuoi cari.


Web Design by Cities Web. This Page is © Cities Web.
All rights reserved Cities Web 06/2000.